×

Avviso

Il forum è in modalità di sola lettura.

Meccanica Fiat nuova

Di più
24/11/2011 20:27 #2996 da Alberto-LC
Risposta da Alberto-LC al topic Meccanica Fiat nuova
Ciao, io ho il 130CV ma Euro4, preso l'anno scorso giusto di questi tempi. Il "salto" dal buon-vecchio Ford (100CV) che avevo prima è stato notevole, sia come elasticità di marcia e silenziosità, sia come consumi. Unico neo, con il Ford gemellato in 10 anni (e 70000Km) non ero MAI riuscito a far slittare le gomme, neanche facendo apposta sullo sterrato (si va be', 2 volte sì: una su un prato in cui stavo affondando (ma ne sono uscito comunque) e un'altra perchè c'erano 10 cm di neve sul piazzale (ma anche da questo ne sono uscito, con gomme estive e senza catene), mentre con la trazione anteriore qualsiasi partenza da uno stop in salita significa fare un po' di sgommamento ... va be', era previsto :rolleyes: (non per niente la prima cosa che ho acquistato, oltre le catene, sono state la coppia di piastre antiscivolo da 1 mt. della Fiamma :D :D (ammesso che servano a qualcosa...)).
Torniamo ai tuoi quesiti:
- Freni: ultimamente abbiamo preso il vizio, quando "non sappiamo cosa fare", di andare a Livigno (ci andiamo anche il prossimo w-e :lol: ), facendo la strada da Tirano e passo della Forcola (finchè non c'è neve ...). Non so se l'hai presente ma da Tirano alla Forcola sono più di 30Km di salita ininterrotta, anche con punti oltre il 10% ... e al ritorno sono in discesa :lol: :lol: Facendola nei dovuti modi (e cioè con calma e tranquillità) non ho avuto proprio nessun problema, nemmeno la tipica sensazione di pedale "molle" per i freni caldi, sicuramente meno di quelli che avrei avuto con il Ford. Certo, se uno crede di poterlo usare come un'auto invece che come un "coso" da 35q.li allora ci credo che se li fumi !!!
- La sesta marcia c'è fin dalla prima versione (2007), quindi no problem, da un confronto in autostrada con un mio amico che ha il precedente 2800-127CV, a 100Km/h io ero attorno ai 2400RPM (in 6^) e lui a 2800 (in 5^).
- Semiassi non mi risulta abbia mai avuto problemi questa versione di Ducato, casomai dicono abbia le molle delle sospensioni anteriori un po' deboluccie, tanto che qualcuno le ha cambiate con delle Goldsmith (o come cavolo si scrive). Io non ho notato niente di particolare, a me va bene anche così e comunque, a parte il costo, non potrei nemmeno metterle perchè dicono che con quelle si alza di circa 6 cm ... peccato che il mio camper sia alto 320cm e l'ingresso del rimessaggio è ... 322 !!! si, proprio 2 cm (forse meno), roba da incrociare le dita ogni volta che si entra e si esce :lol: :lol:
E comunque, dicono che in questa nuova versione Euro5 abbiano modificato anche le sospensioni anteriori, quindi magari hanno sistemato questa debolezza ...
- Consumi: effettivamente, se usato bene, magari i 10 proprio no, ma i 9 direi che riesci a farli. Li fai molto facilmente nel percorso extra-urbano mentre in autostrada quando passi i 90km/h il consumo aumenta in modo esponenziale ... ma naturalmente sto parlando del mio mansardato alto 320 cm !!! Un semi-integrale probabilmente se la cava molto meglio in autostrada. Comunque anche con il mio "armadio a 4 ante" quel paio di volte che ho "schiacciato giù", magari per un sorpasso, mi sono trovato a 130km/h senza nemmeno accorgermi ... (e 130 letti sul GPS, non sul tachimetro ;) ... confesso che però in quel momento non ho guardato i consumi ... :lol: ). Tanto per farti un esempio: fatto il pieno a Livigno, tornato a casa (150 km ... ok, buona parte in discesa, ma anche 40 Km di superstrada a 90-100km/h)), lasciato in rimessaggio, dopo 15 gg. tornato a Livigno per la stessa strada, totale 300 Km, rifatto il pieno (alla stessa pompa dello stesso distributore) = 31,5lt :lol: :lol: Ah, e prima di fare il pieno ho fatto anche una notte con 4°C fuori e riscaldamento acceso (il mio ha l'Eberspacher 3500 a gasolio). Comunque anche in salita il 130CV si comporta bene (va beh, rispetto al vecchio Ford ci vuole poco per accontentarsi :lol: ), certo non è un'auto ma nonostante fossimo in 4 a bordo se la cavava bene.

Tra l'altro il telaio con il posteriore "allargato" mi sembra anche molto buono, "rolla" molto meno rispetto al Ford, che essendo gemellato aveva gli ammortizzatori più interni e quindi meno efficaci. Tant'è vero che la piccola Giulia da quando ho questo nuovo non si è mai più lamentata del mal d'auto (neanche andando a Livigno) mentre sul vecchio era un disastro ... (o forse sono diventato bravo io a guidare ?? :lol: :lol: )
Unico problema che ho con questo, purtroppo, è la frizione che nelle partenze in prima tende a strappare un po' (specialmente a freddo). Fino al 2009 c'erano notevoli problemi di frizione, poi li hanno sistemati ma non è proprio il "massimo" ... va un po' a fortuna ... e io su questo non sono stato fortunato :cry: Un mio collega ha preso pochi mesi fa uno simile al mio e a lui va bene, è molto regolare, la mia no :( Sono già stato in un paio di officine FIAT-Camper ma tutte e due mi hanno detto che strappa troppo poco per poter fare un reclamo e farsela sostituire :cry: Ve beh, mi abituerò, anche se, mi sembra, che adesso dopo 7000km sia quasi diventata "normale" (o forse mi sono abituato io ... o sono troppo "sensibile" ... settimana scorsa l'ho portato a fare il tagliando infiltrazioni e al meccanico della concessionario ho detto di provarla anche lui e dirmi com'era e secondo lui andava bene ... BOH !!!)

Va be', se vuoi sapere altro, chiedi :)
Ciao

--
Alberto
  • Gigi47
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Gold Boarder
Di più
24/11/2011 17:30 #2993 da Gigi47
Meccanica Fiat nuova è stato creato da Gigi47
Ciao a tutti,
ero possessore di un 2.8 Jtd prima generazione, quella della 5^ lunga e semiassi corti per intenderci, ora sono in attesa di un nuovo camper semi integrale di 7 m. (meno sembra che non ne costruiscano piu') che monta il nuovo motore Euro 5 Ducato 2.3 da 130 Cv.
Rispetto al precedente, oltre a qualche cavallo in piu', sembra che abbiano risolto tutti i problemi di gioventu' e in particolare i freni che, a detta di chi li possiede, in discesa si surriscaldano anche se si usano poco e con marce corte.
Mio fratello e' uno di quelli, dopo una piccola discesa si e' fermato perche' sentiva puzza di bruciato ed ha scoperto che tutto cio' che era vicino al disco fumava.
Un mio amico ha preso una strizza talmente forte quando ha scoperto che il pedale andava a fondo e il veicolo non frenava piu', che era deciso a dirigere il mezzo contro la parete della montagna quando la discesa finalmente stava per finire. Ora fa le discese in prima!
Per la quinta marcia la Fiat ha finalmente deciso di inserire la 6^ e i semiassi ?
Vengo finalmente alla domanda: c'e' in linea un possessore di questa nuova meccanica che mi sappia rassicurare?
E' vero che il mezzo riesce a fare i 10 Km con un litro?
Grazie per l'aiuto.
Luigi
Moderatori: enzo
Tempo creazione pagina: 0.342 secondi
Powered by Forum Kunena