×

Avviso

Il forum è in modalità di sola lettura.

Roma . la Stazione Termini..perchè si chiama così?

Di più
26/04/2011 09:04 #2906 da andrea
Bravisimo!
Molto buona spiegazione. Vorrei andare a a Roma questo state.
Mi potroei consigliare qualche alloggio di questa lista di bb roma ?

Saluti!
  • rex
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
24/01/2008 07:45 #1522 da rex
Dopo aver specificato l'origine del nome Termini andiamo ora a scoprire i dettagli della Stazione di Roma.
Il centro del sistema ferroviario Romano sorse ,con la linea Roma - Frascati il 7 Luglio 1856.
La nascita della stazione comunque risale al 1860,.
Furono poi presentati vari progetti che furono tutti scartati, fino ad arrivare al 1867 quando fu approvato quello del'ingegnere Salvatore Bianchi;i lavori iniziarono nel 1869 e terminarono nel 1873 e innagurata l'anno dopo,quando Roma era già Capitale D'Italia.
L'edificio , era costituito da due blocchi , due corpi di fabrica,aventi il compito di funzionare come teste e da un terzo al centro dei due, in posizione + arretrata.
I tre edifici erano uniti da una tettoia metallica e, in seguito , il corpo centrale fu dotato di un enorme orologio che divenne molto famoso tra i Romani come luogo di appuntamento..(....ci vediamo sotto l'orologio...) , sostituito da molti anni a questa parte dalla "famosa" ( anche x una canzone di Claudio Baglioni) lampada Osram un enorme lampione che aveva la pubblicita della nota marca di lampadine, sito al centro del piazzale antistante la stazione.
Nel 1937 in previsione dell'esposizione Universale del 1942 ( che mai ebbe luogo x via della guerra)fu deciso di ricostruire la Stazione ,secondo il progetto di Anfelo Mazzoni del Grande che prevedeva l'arretramento di tutto il complesso per far si di ottenere un piazzale antistante notevlmente + grande ed imponenete di quello precedente.
I lavori cominciarono nel 1938 ma a causa degli eventi bellici furono sospesi, dopo aver realizato le sole fiancate laterali lunghe circa 2 km.
La facciata dunque non fu mai realizzata.
Solo dopo la fine della guerra, si indì un nuovo concorso per la realizzazione di tutto il prospetto anteriore.
Era il 1947 e vinse un progetto proposto da + costruttori.
Il nuovo frontale fu costruito nel 1950 con un avancorpo ( quello dell'attuale stazione) che conteneva la biglietteria, ristoranti, caffè e una galleria di testa detta " galleria di gomma" x via della particolare pavimentazione.
Il suddetto frontale fu dotato di una pensilina a sbalzo detta " il dinosauro"
Sulla sinista della facciata vi sono delle rovine appartenenti alle antiche Mura Serviane ( III secolo ac )
nel 1998, in previsione del Giubileo del 2000 la stazione Termini è stata oggetto di una ristrutturazione terminata nel Gennaio del 2000 .
E' sorta una libreria di 1200 metri quadri , e un centro commerciale, con negozi bar e ristoramti.
  • rex
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
15/01/2008 11:45 #1080 da rex
Tutti sanno che la Stazione "principale" di Roma si chiama Termini.
Se qualcuno avesse la curiostà di domandare, a una persona qualsiasi..Romani inclusi , del perchè di questo nome, nella STRAGRANDE maggioranza dei casi otterrebbe la stessa risposta: perchè è..UN TERMINAL!
Niente di più sbagliato.
Il nome "Termini" nasce dal fatto che la prima stazione di Roma Termini si affacciava giusto di fronte alle rovine appartenenti alle TERME DI DIOCLEZIANO,le maggiori come dimensioni ,tra quelle esistenti in Roma.
Terme..Termini.
L'odierna Stazione ,ristrutturata dopo la guerra, , oggi è a poche centinaia di metri dall'area dove sorgeva quella del 19° secolo .

Moderatori: enzo
Tempo creazione pagina: 1.012 secondi
Powered by Forum Kunena