×

Avviso

Il forum è in modalità di sola lettura.

Roma:Case/La Fornarina

  • rex
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
22/01/2008 08:36 #1428 da rex
Risposta da rex al topic Roma:Case/La Fornarina
Palazzo Zuccari ,la casa datata fine '500,che si trova in via Gregoriana 30( per indenderci la strada che a destra ,parallelamente a via Sistina ,scende la collina partendo dall Hotel Hassler sito affianco alla Chiesa della SS.Trinità dei Monti) ,viene chiamata da tutti con il nome di " casa dei mostri".
Lo strano nome trae origine dal fatto che Federico Zuccari volle che la casa si dotasse di un portale e da due finestre raffiguranti facce mostruose con la bocca spalancata...!

Dal 1904 la casa , aquistata da Enrica Hertz è sede della biblioteca Hertziana.
Altra curiosità. il balconcino coperto del posto nel lato più piccolo del palazzo, sito alla confluenza tra Via Sistina e via Gregoriana, affacciante la piazzetta dove vi è l'entrata dell hotel Hassler/Villa Medici, ha la forma e l'aspetto di una...zuccheriera, richiamo senz'altro dovuto al nome della famiglia costruttrice del palazzo, appunto la famiglia Zucchari.
  • rex
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
22/01/2008 08:16 #1427 da rex
Roma:Case/La Fornarina è stato creato da rex
A Roma si conoscono diverse case ( almeno 3), indicate come abitazioni della bella e sconosciuta( non si conosce il nome) "Fornarina",così chiamata perchè figlia di un fornaio,di cui s'innamorò il Sommo Pittore Raffaello Sanzio da Urbino.
Una si Trova a via del Cedro,un'altra in via S.Dorotea, e la terza in Via del Governo Vecchio 48.
Vi è poi un ristoratore,che gestisce un ristorante a Trastevere ,che afferma che il giardino interno del suo ristorante è quello dove si affacciava la bella amata da Raffaello.
La casa in Via del Governo Vecchio ,a parere di alcuni studiosi, fu utilizzata come magazzino e deposito di oggetti d'arte, dal Cardinale Alessandro Farnese poi divenuto Papa con il nome di Paolo III.
Entrando nel palazzo si nota a sinistra un scrizione che dice.
RAPHAELLI SANCTIO QVAE CLARUIT DILECTA HIC
FERTUR INCOLUISSE
"Qui abitò colei che diventò celebre per essere stata amata da Raffaello Sanzio"
Moderatori: enzo
Tempo creazione pagina: 0.131 secondi
Powered by Forum Kunena